I BORDOLESI D’ ITALIA

Tra i tagli più tradizionali e più apprezzati dai palati italiani c’è il taglio bordolese: un assemblaggio di vini prodotti con uve di origine francese, precisamente originarie della regione di Bordeaux, ma che possono essere coltivate anche in Italia.
È il caso per lo più di uve Merlot e Cabernet – Sauvignon o Franc – , Carmenère e Petit Verdot, che unite danno vita a vini unici.
Il risultato varia evidentemente a seconda della percentuale delle singole uve utilizzate, ognuna delle quali ha caratteristiche ben definite.
Un tempo apprezzato e ricercato da moltissimi bevitori, il cosiddetto taglio bordolese è oggi relegato tra i vini reietti dall’ enofilo snob.
Di tagli bordolesi l’Italia è piena, e ne era pienissima fino a una decina d’anni fa, ora si concentrano nelle aree più vocate che sono la Toscana tra la Maremma e il Bolgherese, Il Veneto nel Colli Euganei, i Colli Berici in primis ma anche il trevigiano ai piedi di Valdobbiadene, e più in alto il Trentino e Alto Adige, senza dimenticare il Friuli e il Lazio.

Sarà un percorso ALLA CIECA di sette espressioni selezionate da Eleganzaveneta che verranno presentate per annata e vinificazione.

Ad ogni partecipante verrà consegnata una scheda dove poter appuntare l’analisi completa per ogni vino in degustazione.

Solo alla fine le bottiglie verranno scoperte ed analizzati i vini degustati con Silvia Parcianello che condurrà la serata.

Primo piatto di stagione a fine degustazione.

Info

Per informazioni e prenotazioni:
Lionella Genovese 347 57 13 469 eleganzaveneta@gmail.com

Gallery

Dove

Osteria Alla Pasina
Via Marie,3
31030 Dosson di Casier Treviso

Facebook

Evento Facebook